Asta Fornitore Ultima Istanza: come funziona

  • . 

I l 01 ottobre 2020 sono stati pubblicati gli esiti per l’assegnazione della Fornitura di Ultima Istanza (Fui). I fornitori che gestiranno il servizio saranno ancora una volta Enel Energia ed Hera Comm. Per capire bene cos’è il Fui e come funziona qui c’è un nostro articolo. In sintesi il servizio di ultima istanza prevede la presa in carico, da parte del fornitore che si aggiudica il lotto, di migliaia di contratti gas rimasti sprovvisti di un gestore.

Negli anni hanno partecipato alla gara due fornitori Hera Comm ed Enel Energia. Facciamo una piccola cronistoria.

Periodo FUI 2016-2018

Per l’assegnazione del periodo 2016-2018 vediamo una netta prevalenza di territori assegnati ad Enel Energia, praticamente presente in tutta Italia ad esclusione di Emilia Romagna (regione natia di Hera Comm) e Friuli-Venezia-Gulia.

Cartina Fui 2016-2018

Periodo FUI 2018-2019

Alla successiva asta c’è un netto avanzamento di Hera Comm che prende tutto il Nord-Italia, ad esclusione della Lombardia, ed avanza al centro con Toscana, Marche ed Umbria.

Cartina Fui 2019-2020

Periodo FUI 2020-2021

Avanzata clamorosa di Hera Comm che nell’anno termico 2020-2021 prende in gestione tutto il territorio italiano ad esclusione di Calabria e Sicilia che mantengono la gestione Enel Energia.

Cartina Fui 2020-2021

Qui trovate i link al documento completo pubblicato da Acquirente Unico.

Anno Termico 2016-2018

Anno Termico 2019-2020

Anno Termico 2020-2021

Condividi questo: